Il tuo prossimo investimento immobiliare per affitto

Il tuo prossimo investimento immobiliare per affitto

Stai valutando un investimento immobiliare per affitto? Allora sei nel posto giusto. In questo articolo ti spiegherò in modo chiaro i parametri da tenere in considerazione per investire in immobili in piena consapevolezza.

Già: consapevolezza. Non siamo più negli anni ‘80, quando comprare una casa significava mettere al sicuro i propri risparmi. Oggi l’acquisto di un immobile è un investimento come un altro, che ha i suoi pro e i suoi contro. 

L’investimento immobiliare destinato all’affitto in particolare, presenta delle caratteristiche di cui tenere conto per capire se si sta concludendo un buon affare oppure no.

Conviene investire in immobili da affittare?

Come per tutti gli investimenti, la risposta è: dipende. Il mercato immobiliare e il quadro legale di riferimento negli ultimi anni sono cambiati parecchio, e quello che fino a una trentina d’anni fa era il bene rifugio degli italiani per eccellenza, il mattone, oggi presenta delle caratteristiche controverse da tenere in considerazione.

Investimento immobiliare per affitto: pro

  • prezzi bassi dovuti alla passata crisi del mercato immobiliare;
  • mutui a tassi convenienti;
  • crescita del mercato degli affitti a breve termine;
  • ampi margini di guadagno possibili.

Investimento immobiliare per affitto: contro

Investire nell’immobiliare da mettere a reddito, come tutti gli investimenti, comporta dei rischi tra cui:

  • possibile svalutazione dell’immobile;
  • rischio di erronea valutazione dell’immobile;
  • possibilità di erronea valutazione dell’affitto dell’immobile;
  • rischio di morosità degli inquilini;
  • possibili difficoltà legate alla vendita futura.

Investimento immobiliare per affitto: come evitare errori

Insomma, investire in immobili da affittare può davvero essere un ottimo modo per impiegare i propri risparmi, a patto che si faccia nel modo giusto.

La prima cosa che devi fare se vuoi fare un investimento immobiliare per l’affitto è creare il tuo business plan. Se non sai di cosa si tratta, puoi dare un’occhiata qui: Business Plan per un Investimento Immobiliare.

Il business plan ti aiuterà a fare chiarezza sui possibili ricavi, le spese e i costi nascosti che dovrai affrontare, tra cui:

  • opportunità e costo di un mutuo;
  • tasse da pagare sulla casa;
  • rendimento dell’immobile;
  • ecc.

Con un business plan ben fatto potrai sapere cosa aspettarti verosimilmente dal tuo investimento immobiliare finalizzato all’affitto: se i costi superano i ricavi, l’investimento è fuori discussione.

Valutare correttamente l’immobile

Alla base del tuo investimento dovrà esserci una valutazione corretta dell’immobile, che a sua volta influenza la valutazione dell’affitto della casa o la valutazione dell’affitto dell’immobile commerciale, qualunque esso sia.

Per conoscere il valore dell’immobile che desideri acquistare puoi utilizzare gratuitamente il valutatore di immobili online di Homstate, che incrocia in tempo reale dati della casa e del mercato per una stima accurata e attendibile. 

I vantaggi di investire in una casa già affittata

Potrebbe sembrare un controsenso, ma se il tuo intento è ottenere un reddito dalla locazione di un immobile, acquistare una casa già affittata è la scelta migliore.

In primo luogo, risparmi il tempo e i soldi che avresti dovuto impiegare nella ricerca di potenziali inquilini.

In secondo luogo perché, siccome la maggior parte di chi acquista una casa lo fa per andarci ad abitare, le case già occupate sono molto meno appetibili e sul mercato possono essere vendute anche al 30% in meno.

Poiché il tuo obiettivo è invece quello di concretizzare una rendita dalla locazione  massimizzando il profitto, ecco che Investire in un immobile già affittato può rivelarsi la scelta vincente.

Quanto può fruttare l’investimento in un immobile da affittare?

Se prendiamo in considerazione il solo canone di locazione, vediamo che l’affitto da solo rende circa il 6% lordo all’anno sul prezzo di un immobile di circa 60 mq. 

Più è grande l’immobile, minore sarà il rendimento in proporzione; anche se l’ascesa degli affitti a breve termine e della pratica del co-housing potrebbero in futuro ribaltare la situazione, soprattutto in città dove c’è una forte domanda.

Hai bisogno d’aiuto con il tuo investimento immobiliare per affitto?

Un investimento immobiliare non è mai una cosa facile, soprattutto le prime volte: sono tantissime le variabili da tenere in considerazione. L’avvento delle PropTech inoltre sta rivoluzionando il modo di vendere, comprare e possedere immobili (sapevi ad esempio, che è possibile fare investimenti immobiliari con poche centinaia di euro grazie al crowdfunding immobiliare?)

Ti piacerebbe poter contare su un consulente specializzato, affidabile e soprattutto disinteressato? Allora scopri il servizio gratuito di Consulenza Immobiliare digitale di Homstate: 

  1. Contattaci senza impegno;
  2. Scopri gratuitamente la strategia migliore per te insieme a uno dei consulenti di Homstate;
  3. Scegli tu se seguire i suggerimenti: zero vincoli, zero spese